Alloggi
Richiesta disponibilitą
Hotel e alloggi
Hotel con centro benessere
Last Minute Dolomiti
Agriturismo
  Localitą
Val Gardena
Altipiano dello Sciliar
Alta Badia
Val di Fassa
Arabba
Cortina
Val d'Ega
Val di Fiemme
Alta Val Pusteria
Plan de Corones
Informazioni turistiche
Richiesta disponibilitą
Scuole di sci
Noleggi sci
Guide alpine
Gastronomia
Sport e tempo libero
Taxi & Tours
Luoghi da visitare
Piste da sci
Passeggiate e itinerari
Acquisti e shopping
Sesto
Valle di Anterselva
Valle Aurina
Valle di Casies
Val d'Isarco
  Tourist Info
Le Dolomiti
Sellaronda
Piste da sci
Passeggiate e itinerari
Foto gallery
Meteo
 
Dolomiti   >   Localitą   >   Plan de Corones   >   Luoghi da visitare

Luoghi da visitare - Plan de Corones

Brunico - San Vigilio - Valdaora - San Lorenzo - Falzes - Perca
   

   
Museo
   

Il Museo civico di Brunico esiste già dal 1912, rifondato nel 1990 e riaperto al pubblico nel 1995 nelle antiche stalle della posta. Nel biennio 1939-'40 del fascismo il museo fu chiuso e portato a Bolzano gran parte degli oggetti esposti. Al giorno d'oggi il nuovo museo presenta parte della collezione storico-artistica dell'antico museo civico di Brunico con importanti opere d'arte sacra tardogotica di Simon von Taisten e opere di Michael Pacher, Friedrich Pacher e del Maestro di Villa Ottone. Inoltre si possono vedere opere grafiche, dipinti e fotografie di artisti moderni e contemporanei della Regione.


   
I luoghi da visitare a Plan de Corones:
   

Castel Ehrenburg (Casteldarne)
Il castello si trova a Chienes nella Val Pusteria sulla riva del fiume Rienza. Offre ai visitatori l'opportunità di farsi un'idea della cultura abitativa dei signori dei tempi passati perchè è ancora completamente arredata dei tempi passati.

   

Castel Tures (Taufers)
è uno dei castelli più belli e grandi nell'area tirolese in ottimo stato e completamente immobiliato dei tempi passati. Dal 1977 è di proprietà del 'Südtiroler Burgeninstitut'. Interessante all'interno del castello sono le opere d'arte di varie epoche (dal XII sec. agli inizi del XVII sec.) e gli affreschi della cappella di Friedrich Pacher.

   

Il castello di Brunico
La città ed il castello di Brunico furono fondati nel 1251 dal Vescovo Principe di Bressanone Bruno von Kirchberg. Molte abitazioni, il cui aspetto odierno rievoca il quindicesimo ed il diciottesimo secolo, posseggono ancora i muri del periodo della fondazione della città. Il castello di Brunico si trova sopra ad una collina sovrastante la città.

   

Castel Tor Badia
Il castello a San Martino di Badia, denominato 'Museum Ladin Ciastel de Tor' è dedicato alla cultura e alla storia del gruppo etnico ladino del territorio dolomitico," i ladini" che sono discendenti dell'antica popolazione romanizzata.
La storia del castello risale fino al XII secolo quando era sede del giudizio 'Thurn an der Gader'.

   
Concordia 2000
Sulla cima della piattaforma di Plan de Corones fu costruita una campana per la pace, la Concordia 2000. Questa campana alta quasi 2,2 m fu disegnata dall'artista gardenese Paul de Doss - Moroder e prodotta dalla fonderia salisburghese di campane Oberascher. Il significato di Concordia è "Donet deus populis pacem", tradotto: Il signore regali pace alla popolazione.

 

home
italiano
deutsch
english
Ricerca...
pagine alloggi
Richiesta express...
dal: Kalender anzeigen...
al: Kalender anzeigen...
Il tempo oggi:
max: 28°  |  min:
   
I prossimi 3 giorni:
do
lu
ma
Temp:
max: 27°
min:
Temp:
max: 27°
min:
Temp:
max: 29°
min:
 
Richiesta di disponibilitą online
 
Il tuo lavoro nelle Dolomiti
 
Sculture in legno
 
Golf Club - Castelrotto / Alpe di Siusi
 
 
Impressum   |   Sitemap