Alloggi
Richiesta disponibilitą
Hotel e alloggi
Hotel con centro benessere
Last Minute Dolomiti
Agriturismo
  Localitą
Val Gardena
Informazioni turistiche
Richiesta disponibilitą
Scuole di sci
Noleggi sci
Guide alpine
Gastronomia
Sport e tempo libero
Taxi & Tours
Luoghi da visitare
Piste da sci
Passeggiate e itinerari
Acquisti e shopping
Parapendio
Altipiano dello Sciliar
Alta Badia
Val di Fassa
Arabba
Cortina
Val d'Ega
Val di Fiemme
Alta Val Pusteria
Plan de Corones
Sesto
Valle di Anterselva
Valle Aurina
Valle di Casies
Val d'Isarco
  Tourist Info
Le Dolomiti
Sellaronda
Piste da sci
Passeggiate e itinerari
Foto gallery
Meteo
 
Dolomiti   >   Localitą   >   Val Gardena   >   Passeggiate e itinerari

Passeggiate e itinerari - Val Gardena

Ortisei - Santa Cristina - Selva
   

   
Cartine delle comuni nella Val Gardena:
   

Ortisei
nella Val Gardena

S. Cristina
nella Val Gardena

Selva Val Gardena
nella Val Gardena
   

   
La carta di mobilità
è libero di visitare per ben 7 giorni tutta la Val Gardena senza usare la macchina.
Valgardena Card è acquistabile presso le Associazioni Turistiche nonché presso la maggior parte degli alberghi e impianti di risalita della Val Gardena.
   

L'oro dei "Monti Pallidi"
Oro, argento, bronzo e cristallo per ricordare tanto impegno e tanti momenti emozionanti legati alla montagna. Per tutti quelli che hanno un grande amore per la montagna e notevoli ambizioni personali, la Val Gardena ha creato il nuovo distintivo escursionistico "Cristal d'Or". Questo distintivo viene consegnato quale riconoscimento pubblico per i chilometri percorsi.
Nelle Associazioni Turistiche è in vendita il libretto d'iscrizione che deve essere vidimato in tutti i rifugi e le malghe che visiterete durante la Vostra permanenza. Ogni timbro Vi porterà dei punti.


   
Gli intinerari nella Val Gardena:

   
Da Ortisei:
VAL D'ANNA
Partenza dalla stazione a valle della funivia del Seceda - dopo il ponte di legno. Questa passeggiata lungo il fiume, in leggera salita (30 min.), merita senz'altro di essere percorsa. Al termine il Caffè Val d'Anna.
   
PASSEGGIATA LUIS TRENKER
Lungo il vecchio tracciato della ferrovia, sede del trenino, partendo dalla Chiesa Parrocchiale verso est - percorso pianeggiante e soleggiato. Eventualmente proseguimento verso S. Cristina (3,5 km) e Selva Gardena (8 km).
   
S. GIACOMO
Lungo la str. Sacun in salita con partenza sul lato est della Chiesa Parrocchiale, 40 min. A metà strada bar/ristorante Stua Catores. Dal hotel Ansitz Jakoberhof si arriva in 20 min. alla pittoresca chiesetta con affreschi del XIII° secolo. Eventuale ritorno passando per S. Cristina con vista meravigliosa su Sassolungo e Sella.
   
COL DE FLAM
Sentiero a serpentina per l'altura del "Col de Flam" con partenza dalla Chiesa Parrocchiale / str. Sacun. Percorso soleggiato in leggera salita (20 min.). Qui è stata realizzata per l'anno santo 2000 la "Via del Dialogo", caratterizzata da quattro opere d'arte in porfido ed acciaio che rappresentano il dialogo nelle sue diverse forme.
   
ORLO DEL BOSCO
Dalla str. Promenade in zona Minert proseguire fino a Soplases o ritornare lungo l'orlo del bosco - passare al Ristorante "Orlo del Bosco" fino al Hotel Ronce. D'estate passeggiata lungo il margine del bosco fino a Roncadizza (50 min.).
   
SENTIERO DELLA POSTA
A San Pietro di Laion per il "Sentiero della Posta" partendo dalla str. Mureda o str. Nevel (3 ore).
   
SENTIERO CRINIA
Partendo dalla stazione a valle dell'ovovia Ortisei - Seceda direzione Caffè Val d'Anna, poco prima di raggiungere quest'ultimo, dirama a destra. Attraversa un prato e in salita non faticosa raggiunge la cresta boscosa del Col de Flam. Scende sul lato soleggiato, imboccando una passeggiata per terminare vicino alla Chiesa Parrocchiale.
   
Da S. Cristina:
PASSEGGIATA PLESDINAZ
A nord dell'Albergo Uridl inizia la ripida stradina per Ulëta; dopo 100 m, a destra, un sentiero porta alla Pensione Bellavista. La via del ritorno porta alla Villa Dolomiti e da lì a destra verso la Chiesa lungo il tracciato della vecchia ferrovia (1 ½ ore).
   
LA VIA PER ORTISEI
Porta dal cimitero in direzione Soplases; al negozio di alimentari Comploj il sentiero sbocca sulla strada statale, quindi gira a sinistra; dopo la Casa Mulin d'Odun si oltrepassa il torrente per imboccare a destra la poco trafficata via per Ortisei (1 ora; anche d'inverno). Alternativa: al negozio di alimentari Comploj proseguire lungo la via principale e dopo 130 m procedere verso Ortisei sulla passeggiata.
   
COL DA MESSA
Dalla casa Orchidee (sopra la Chiesa Parrocchiale) parte una Via Crucis con 14 stazioni, scolpite da scultori del posto, che per Col da Mëssa porta alla frazione Plesdinaz. La via crucis è stata inaugurata nel settembre del 1998.
   
S. GIACOMO
Un itinerario suggestivo - con vista meravigliosa sul Sassolungo e sul Sella - porta a San Giacomo. Partenza dalla Piazza Parrocchiale per Ulëta e da lì per S. Giacomo (2½ ore; anche d'inverno) - ritorno verso Soplases-S. Cristina.
   
PER SELVA VAL GARDENA
Dietro l'Hotel Wolkenstein, sopra Piazza Dosses, un sentiero conduce fino al Hotel Oswald; da lì ritorno a S. Cristina passando per la Sëlva, Ciaslat e Monte Pana.
   
SENTIERO PLANETARIO
A S. Cristina, lungo il tragitto dell'antico trenino della Val Gardena - oggi trasformato in passeggiata - si trova l'unico Sentiero Planetario dell'Alto Adige. I nove pianeti del nostro sistema solare (inclusa la terra) sono riportati in proporzione alle distanze; sono stati montati dei pannelli che riportano di dati più significativi (diametro, densità, distanza dal sole, numero delle lune ecc.) Il sentiero è stato creato con un preciso intento pedagogico: dare al visitatore, grande e piccolo, un'idea reale delle dimensioni astronomiche dello spazio.
   
GIRO DELLE CASCATE
Dalla stazione a valle della seggiovia Monte Pana, una strada sulla destra porta alla Casa Tavella, quindi a destra attraverso il bosco fino alla cascata. La via del ritorno passa per il piccolo ponte, quindi prosegue in direzione Soplases e da lì fino alla Chiesa o al Hotel Posta (1½ ore; consigliabile e interessante anche d'inverno).
   
Von Selva Val Gardena aus:
VALLUNGA
Dalla Chiesa a sinistra lungo la strada Puez, per poi svoltare a destra e salire la strada Cir; a sinistra del Garni Mezdì inizia il sentiero pedonale che sfocia, dopo circa 1 km, nella strada. In un'ulteriore ora e mezza si arriva al "Pra da Rì" (anche d'inverno).
   
VIA CRUCIS
Questo sentiero, uno dei più antichi della Val Gardena, sbocca sotto le pareti dello Stevia, in un angolo di natura davvero delizioso. Ha inizio nella frazione "Daunëi" e conduce fino alla cappella S. Silvestro in Vallunga. Da molti è conosciuto come percorso meditativo articolato in 14 stazioni realizzate nel 1983 da artisti locali. Le singole stazioni della Passione di Cristo sono state magistralmente ricavate da tronchi d'albero. La canonica di Selva Gardena dispone di un libricino, per chi ne vuol sapere di più (passeggiata adatta anche d'inverno).
   
RUDERI DEL CASTEL WOLKENSTEIN
Una rapida viuzza porta a sinistra del Centro di Addestramento Carabinieri in Vallunga ai Ruderi del Castel Wolkenstein. Ci si può arrivare anche dalla Cappella S. Silvestro. Ritorno per Daunëi e da lì verso il centro di Selva Gardena (adatta anche d'inverno).
   
BELVEDERE - PASSEGGIATA
La passeggiata Belvedere parte dall'Albergo Corona e si snoda in direzione della cabinovia Dantercëpies, passando per la Pensione Scoiattolo, quindi a destra in una serpentina sul costone Piz Ciaslat (15 min.; vista superba). E' sconsigliata d'inverno.
   
TRENINO DELLA VAL GARDENA
Sul tracciato del leggendario Trenino della Val Gardena è stato ricavato un sentiero escursionistico davvero piacevole e indicato per tutti. In un'ora si arriva a S. Cristina, proseguendo un'ulteriore ora a Ortisei. Lo stesso tracciato si presta anche in senso inverso - verso Plan (indicata anche d'inverno).
   
MONTE PANA
Dalla Casa di Cultura "Oswald von Wolkenstein" verso Monte Pana: inizia con una salita serpeggiante, quindi leggera discesa fino alla Pensione La Pineta, a sinistra attraverso il bosco verso la frazione La Sëlva, infine verso il Monte Pana attraverso prati e boschi (1½ ora); sconsigliata d'inverno.
   
PERCORSO VITA
Un percorso vita con 18 attrezzi da ginnastica porta alla Casa di Cultura "Oswald von Wolkenstein" a un punto con un'ottima vista panoramica. Obbligatorio uno sguardo sulla Vallunga: da qui si possono riconoscere i segni della glaciazione della valle. Durata: circa un'ora se si eseguono tutti gli esercizi (è sconsigliata d'inverno). Il percorso prosegue fino a La Sëlva. Inoltre: un sentiero fino al Ciampinoi (2280 m) in 1,5 ore.
   

 

home
italiano
deutsch
english
Ricerca...
pagine alloggi
Richiesta express...
dal: Kalender anzeigen...
al: Kalender anzeigen...
Il tempo oggi:
max: 30°  |  min:
   
I prossimi 3 giorni:
sa
do
lu
Temp:
max: 28°
min:
Temp:
max: 27°
min:
Temp:
max: 27°
min:
 
Richiesta di disponibilitą online
 
Il tuo lavoro nelle Dolomiti
 
Sculture in legno
 
Golf Club - Castelrotto / Alpe di Siusi
 
 
Impressum   |   Sitemap