Dolomiti Alto Adige
Best Price Guarantee
Best Price Guarantee Richiesta disponibilità

Meraviglie e bellezze della Val d’Ega – Dolomiti

L’area vacanze ai piedi del Gruppo del Catinaccio – Latemar ha molto da offrire sia agli amanti della natura che agli appassionati di cultura

Il santuario della Madonna di Pietralba nei pressi di Monte San Pietro, il più significativo luogo di pellegrinaggio dell’Alto Adige, è una delle mete imperdibili della Val d’Ega.

Troverete qui l’elenco di alcune delle più belle destinazioni delle Dolomiti e i migliori suggerimenti per escursioni nei dintorni di Nova Ponente, Obereggen, Ega, Monte San Pietro, Nova Levante, Lago di Carezza e Collepietra. Concedetevi una vacanza divertente e rilassante nelle Dolomiti altoatesine.


Il santuario della Madonna di Pietralba nei pressi di Monte San Pietro è il luogo di pellegrinaggio più importante dell’Alto Adige e il più visitato di tutto il paese. La statua devozionale della Madonna Addolorata con il figlio morto in grembo, la cappella originale e il lungo atrio d’ingresso adornato con immagini votive sono tutti particolarmente impressionanti.

Nel Castel Thurn (tredicesimo secolo), ex tribunale e attuale municipio di Nova Ponente, è conservata una preziosa raccolta di opere d’arte sacra, tra cui pale d’altare, dipinti, statue sacre del primo periodo barocco, documenti sacri e reperti preistorici.

Il Castel Cornedo è situato su un’alta collina rocciosa, sopra la gola della Val d’Ega. Questo castello, costruito intorno alla metà del tredicesimo secolo, è tra i più belli dell’Alto Adige ed è oggi una residenza privata, ma può essere visitato dal mese di aprile a quello di ottobre esclusivamente su prenotazione e con accompagnamento.

Il Museo di Collepietra è uno dei musei più interessanti dell’Alto Adige sotto il profilo etnologico. Nelle antiche camere e stanze si respira l’atmosfera del passato. Esse offrono una visione della storia del Tirolo, della vita quotidiana dei contadini, dell’artigianato, delle celebrazioni religiose e dei tempi di guerra.

La Chiesa Parrocchiale di Nova Ponente risale al quindicesimo secolo ed è particolarmente meritevole di nota per le quattro tavole con i bassorilievi posti sull’altare centrale, opera di Hans von Judenberg.

La Chiesetta di Sant’Elena, a Nova Ponente, risale al dodicesimo secolo ed è raggiungibile tramite uno splendido sentiero attraverso prati e boschi. Meravigliosi gli affreschi gotici del quindicesimo secolo attribuibili alla scuola di Bolzano, con scene dell’Antico e del Nuovo Testamento, nonchè la vista mozzafiato sul Latemar, sul Gruppo del Catinaccio e sullo Sciliar.

La Chiesa Parrocchiale di San Nicolò si trova nel centro di Ega. Il Santo, patrono del paese, è stato venerato dai minatori di Ega come protettore dai pericoli delle infiltrazioni d’acqua e dallo straripamento dei torrenti.

Il Planetario Alto Adige si trova a San Valentino in Campo, una frazione del comune di Cornedo in Val d’Ega. Grazie ad uno strumento ottico di altissima precisione, il Planetario offre ai suoi visitatori la possibilità di osservare una ricostruzione fedele del cosmo in tre dimensioni; si tratta di un “simulatore cosmico” che non ha paragoni al mondo. Indipendentemente dal tempo e dal periodo dell’anno, la sala da 55 posti del planetario vi invita a decollare verso l’universo per esplorare il cosmo vivendo un’entusiasmante avventura.

L’Osservatorio astronomico “Max Valier” e l’Osservatorio solare “Peter Anich” si trovano a San Valentino di Sopra. L’osservatorio astronomico offre ai suoi ospiti la possibilità di ammirare la volta stellata con più di un telescopio; si tratta dell’unico osservatorio pubblico in Alto Adige.